unci banner

:: NEWS

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Gli auguri dell’Amministrazione Comunale di Roccella per il nuovo anno scolastico

Lunedì 16 settembre inizia un nuovo anno scolastico. Per i bambini e le bambine delle prime classi della Scuola dell’Infanzia sarà realmente il primo giorno di scuola, in cui passeranno...

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

Cammino Urbano del Collettivo La Strada tra i "resistenti" del Mercato coperto di Via Filippini

“La prima cosa che faccio quando vado in un’altra città è andare a vedere il mercato”, ci dice una commerciante. Infatti il mercato è il polso di una città, ne...

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Anche gli studenti di Reggio rispondono presente allo sciopero mondiale per il clima

Venerdì 27 Settembre anche a Reggio Calabria avrà luogo una manifestazione in occasione del terzo sciopero globale per il clima, organizzato dal movimento per l'ambiente "Fridays for Future" nato dalla...

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Alloggi popolari, percorso della petizione degli 11 milioni di euro dovrebbe ripartire entro settembre

Arriva qualche buona notizia in merito alla Petizone popolare per il ripristino degli 11 milioni di euro del "Decreto Reggio" per l'acquisto di alloggi popolari. Il presidente del Consiglio comunale,...

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

Giornalisti, Blogger e Tour Operator alla scoperta dell’Aspromonte

L’umanità della gente d’Aspromonte nella sua forma più genuina, gli incontaminati e selvaggi paesaggi naturalistici, il respiro di una terra che reclama fortemente la sua voglia di riscatto. Cinque giorni...

compra calabria

Sei qui: HomeATTUALITA'Domani 17 aprile firma protocollo tra garante Emanuele Mattia e Maurizio Piscitelli per l'Ufficio scolastico regionale

Domani 17 aprile firma protocollo tra garante Emanuele Mattia e Maurizio Piscitelli per l'Ufficio scolastico regionale

Pubblicato in ATTUALITA' Martedì, 16 Aprile 2019 13:53

Lotta alla dispersione scolastica e istruzione domiciliare sono due azioni puntuali che si prefigge il protocollo d'intesa che mercoledì 17 aprile, alle ore 12 presso la saletta "Monsignor Ferro" di Palazzo Alvaro, verrà firmato dal Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Città Metroolitana Emanuele Mattia e dal Dirigente dell'Ambito Territoriale reggino dell'Ufficio Scolastico Regionale Maurizio Piscitelli, alla presenza del Referente per l'Ufficio Scolastico Provinciale Giovanni Carbone. Infatti, l'accordo, che ha una durata triennale rinnovabile, è modificabile ed integrabile, che rispetta le reciproche competenze ed autonomie e programma, realizza gli intenti attraverso un Comitato paritetico e che non comporta nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica, ambisce alla realizzazione di diversi obiettivi generali.

Nello specifico, diffondere la cultura dei diritti dell'infanzia e l'adolescenza; elaborare proposte sui livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali; promuovere la diffusione della cultura della legalità; dare impulso all'educazione ad un uso consapevole del digitale e dei social; sostenere e realizzare progetti e specifiche iniziative, anche nelle scuole, in particolare per la divulgazione della Convenzione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza. Così come organizzare corsi di formazione o seminari anche a distanza in modalità e-learning per diffondere in modo uniforme sul territorio la conoscenza degli strumenti per realizzare le finalità del protocollo d'intesa; promuovere attività di divulgazione scientifica e culturale mediante convegni, tavole rotonde, giornate di studio, forme di editoria digitale e la stipula di appositi protocolli con gli operatori del settore; progettare e promuovere percorsi di alternanza scuola lavoro sulle tematiche oggetto del presente Protocollo; elaborare e presentare proposte sui livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali. «Continua la nostra sinergia con gli attori sociali ed istituzionali presenti sul territorio metropolitano. Dopo un'iniziale conoscenza ed interlocuzione, adesso siamo subito passati ad una fase concreta che inizia con questa prima azione. Questo protocollo d'intesa è uno strumento importante, perché l'Ambito Territoriale dell'Ufficio Scolastico Regionale è un nostro ottimo interlocutore per via della sua ramificazione nel comprensorio metropolitano e della sua funzione. In un ruolo paritario di programmazione ed azione, intendiamo mettere in campo diverse iniziative che permettano non solo una salvaguardia dei diritti dei minori attraverso prevenzione e sollecitazione, ma anche una diffusione della cultura della valorizzazione dell'infanzia e dell'adolescenza» è il commento del Garante Metropolitano Emanuele Mattia.

Rc 16 aprile 2019

Letto 149 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Nuova sinergia tra il garante Mattia, l'associazione Amica Sofia e l'Ambito territoriale USR

    Nuova sinergia sul territorio innescata dall’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza. Infatti, il Garante Emanuele Mattia ha messo insieme intorno ad un tavolo i rappresentanti dell’associazione nazionale per la ricerca e la promozione delle pratiche di filosofia dialogica nella scuola e nella società “Amica Sofia” e dell’Ambito Territoriale dell’Ufficio Scolastico Regionale. Dall’incontro, svoltosi a Palazzo Alvaro e partecipato dallo stesso Mattia e da Tiziana Tiziano per l’Ufficio del Garante Metropolitano, dai professori Massimo Iiritano e Luna Renda per “Amica Sofia” e da Giovanni Carbone per l’Ambito Territoriale dell’Usr, è emersa la volontà di iniziare un percorso comune che verrà costruito sin da settembre con ulteriori scambi di analisi e proposte.

  • Minori, incontro fra il Garante metropolitano e l’Associazione Sociologi Italiani

    «Con l’Associazione Sociologi Italiani abbiamo instaurato una stretta sinergia. A questo primo recente proficuo incontro ne seguiranno presto altri che saranno funzionali a mettere in campo azioni concrete a difesa dei minori». Ad affermarlo è il Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Città Metropolitana Emanuele Mattia, che commenta con soddisfazione il contatto avuto nei giorni scorsi a Palazzo Alvaro con una delegazione dell'Associazione Sociologi Italiani, composta dal presidente nazionale Antonio Latella e dal vicepresidente Carmelo Caridi.

  • Rinvio della firma protocollo d'intesa fra Ufficio del Garante Metropolitano per l'Infanzia e l'Adolescenza e l'Anci Calabria

    Si comunica che la firma del protocollo d'intesa fra Ufficio del Garante Metropolitano per l'Infanzia e l'Adolescenza e l'Anci Calabria, previsto per domattina alle ore 11:30 presso Palazzo Alvaro, è stato rinviato per impreviste questioni tecniche. La sottoscrizione dell'importante documento avverrà prossimamente. 

  • Minori, mercoledì accordo fra ufficio del Garante metropolitano ed Anci

    Continuano le sinergie socio-istituzionali messe su dall’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza. Nuovo partner è l’articolazione calabrese dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, sia nella sua componente “senior” che in quella “junior”. Infatti, mercoledì 3 luglio, alle ore 11:30, presso la “Sala biblioteca” di Palazzo Alvaro, ci sarà la firma di un protocollo d’intesa fra lo stesso ufficio, l’Anci Calabria e l’Anci Giovani Calabria. Obiettivi dell’accordo, a costo zero per le finanze pubbliche, sono compiere e rafforzare la collaborazione sui temi inerenti l’infanzia e l’adolescenza, privilegiare l’attuazione di politiche a favore dell’infanzia, promuovere il benessere ed i diritti dei minori nelle comunità locali attivando tutte le iniziative opportune per assicurare la piena promozione e tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in un ottica di partecipazione attiva.

  • Memoria e Valori, a Palazzo Alvaro incontro con il Garante per l'infanzia Emanuele Mattia

    Consapevole che la memoria sia fondamentale a livello morale, culturale e civile per un popolo e specialmente per i suoi giovani, l’Ufficio del Garante Metropolitano per l’Infanzia e l’Adolescenza ha incontrato l’Associazione Nazionale Combattenti della Guerra di Liberazione Inquadrati nei Reparti Regolari delle Forze Armate. Un incontro, quello svoltosi a Palazzo Alvaro, caratterizzatosi non solo per la cordialità del dialogo, incentratosi sulla sintonia umana e la condivisione del bagaglio valoriale e culturale dei presenti, ma anche per la volontà di intraprendere un percorso comune all’insegna della diffusione degli ideali di fratellanza, libertà, pace, democrazia e patria, tra la storia e l’attualità, nelle scuole del territorio metropolitano.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.