Venerdì, 21 Giugno 2024

                                                                            

C Cultura|Società

AL CINE TEATRO METROPOLITANO UN’ANTIGONE MODERNA E ESULE

Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Proseguono le tappe di “Antigone. Il sogno della farfalla”,  lo spettacolo teatrale con Maria Milasi e Americo Melchionda tratto da una scrittura contemporanea di Donatella Venuti che riesamina il famoso mito. Appuntamento a giovedì 30 maggio alle ore 21 nei locali del Cine Teatro Metropolitano dlf di Reggio Calabria, in via Nino Bixio 44, con un’Antigone che vede la regia di Americo Melchionda e si presenta in scena moderna e esule. Diventando la testimone di tutte quelle ingiustizie consumate dall’Uomo durante la sua Storia, come raccontato dal romanzo della filosofa spagnola Maria Zambrano in esilio per oltre 40 anni durante la dittatura franchista.

Un’eroina vestita con un abito da sposa logoro che resta sospesa tra la vita e la morte: Antigone vuole dimenticare, ma i suoi affetti in forma di ombre tornano a trovarla.

Per info e prenotazioni telefonare (o mandare un WhatsApp) al 345 8307784

La produzione è a cura di Officine Jonike Arti, compagnia attualmente riconosciuta dalla Regione Calabria come Impresa di Produzione Teatrale e lo spettacolo è co-finanziato con risorse PSC Piano di Sviluppo e Coesione 6.02.02 – Avviso pubblico per il finanziamento di programmi di Produzione Teatrale della Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura.

 


 

Ultimi Post

18 Giugno 2024

Le idee espresse dagli opinionisti non necessariamente debbono coincidere con quelle del direttore e dell’editore di Calabriapost.net 

..........................

 Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete  a direttore@calabriapost.net

 

top