unci banner

:: NEWS

Opi Reggio Calabria, “Estate sicura” 2019: Educazione alla rianimazione in spiaggia

Opi Reggio Calabria, “Estate sicura” 2019: Educazione alla rianimazione in spiaggia

Più sicurezza per residenti e turisti, maggiore formazione sanitaria: a questo scopo, l’Ordine degli infermieri (Opi) di Reggio Calabria ha elaborato e finanziato anche per il 2019 il progetto Estate...

Cannizzaro: l'Hospice "Via delle Stelle" non chiuderà

Cannizzaro: l'Hospice "Via delle Stelle" non chiuderà

L'Hospice “Via delle Stelle” non chiuderà e, come auspicato dall'intera comunità reggina e non, continuerà la propria encomiabile attività sotto la gestione della Fondazione. Alle mie ferme richieste il Governo...

Finanziamento 25mln per l'Aeroporto dello Stretto, Siclari (Confindustria) "notizia positiva"

Finanziamento 25mln per l'Aeroporto dello Stretto, Siclari (Confindustria) "notizia positiva"

“Il via libera della cabina di regia del Fondo di sviluppo e coesione allo stanziamento di 25 milioni di euro per l'aeroporto dello Stretto è una notizia molto positiva, che...

Cataforio, confermato il contatto con Angelo Creaco. Nasce anche la femminile?

Cataforio, confermato il contatto con Angelo Creaco. Nasce anche la femminile?

Il Cataforio prosegue senza sosta il proprio lavoro. La società bianconera è in trattativa con Angelo Creaco, recentemente separatosi dal Futsal Polistena per motivi lavorativi. Potrebbe essere lui un altro...

Successo per la prima giornata del Face Festival, tra mostre, concerti e performance interattive

Successo per la prima giornata del Face Festival, tra mostre, concerti e performance interattive

FACE9 È ARTE – “Lo abbiamo scritto diverse volte, perché passi il concetto che a Reggio Calabria si promuove l’arte contemporanea. Un scommessa ardua, se teniamo conto che raggiunge un...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAAlla Mediterranea la presentazione del libro Liberi di Scegliere con gli autori Roberto Di Bella e Patrizia Surace

Alla Mediterranea la presentazione del libro Liberi di Scegliere con gli autori Roberto Di Bella e Patrizia Surace

Pubblicato in CULTURA Mercoledì, 19 Giugno 2019 12:19

Martedì 25 giugno ore 15.30, presso l’Aula magna Quistelli dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, in Via dell’Università, 25 (già Salita Melissari), si terrà la presentazione del libro Liberi di Scegliere – profili giudiziari e alta formazione con gli autori Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, e Patrizia Surace, Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria e membro del Consiglio Direttivo nazionale Unicef.

Il programma prevede i saluti istituzionali del Rettore Santo Marcello Zimbone, del Presidente Consiglio Regionale Nicola Irto, del Direttore DiGiES Massimiliano Ferrara e gli interventi di: Amalia Di Landro (coordinatrice CdS Scienze della Formazione Primaria Università Mediterranea), Antonio Marziale (Garante per l’infanzia e l’adolescenza Regione Calabria), Don Ennio Stamile (referente di Libera) e Francesco Samengo, Presidente Comitato Italiano per l’Unicef.

Nella stessa occasione sarà presentato il Protocollo d’intesa, firmato recentemente da Università Mediterranea, Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, Comitato Italiano UNICEF e Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, per:

· la realizzazione di attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione sul tema della tutela dell’infanzia e dell’adolescenza anche dei minori stranieri non accompagnati,

· la realizzazione di attività di sensibilizzazione ed azioni formative congiunte per la piena attuazione delle funzioni di tutela dei minori destinatari di provvedimenti giudiziari civili e penali, ivi inclusi i minori vittime di condotte pregiudizievoli, abusive e maltrattanti

· la formazione specialistica e la realizzazione del progetto ‘Liberi di scegliere’.

A seguito del Protocollo d’intesa è stato realizzato il progetto del Master di II livello in

Esperto in diritti, prevenzione socio-educativa e tutela dei minori in contesti deprivati e mafiosi.

Tutela dei minori: educazione, prevenzione sociale e giustizia.

Il Master è finalizzato a rispondere alle esigenze formative di coloro che svolgono attività professionale in contesti socio-educativi, didattici, giudiziari, sanitari mediante un approccio multidisciplinare che consentirà l’integrazione di conoscenze e competenze di carattere educativo, giuridico, psicologico e sociologico.

È rivolto ai laureati in scienze dell’educazione, psicologia, sociologia, giurisprudenza e medicina, nonché gli operatori di settore quali: educatori professionali (di comunità o Case famiglie), docenti di scuola, pedagogisti, psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili, avvocati, assistenti sociali e appartenenti alle forze dell’ordine.

Vincenzo Periti

Ufficio stampa

Università Mediterranea

Rc 19 giugno 2019

Letto 90 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Alla Mediterranea presentazione S2_Home - Convenzione dArTe con De Masi Industrie Meccaniche Spa

    Per le attività di ricerca e territorio, innovazione e impresa, martedì 23 luglio alle ore 11.30 presso l'aula A3 di Architettura dell’Università Mediterranea, il team tecnico scientifico con responsabile scientifica prof.ssa Consuelo Nava e per le attività della sezione dArTe con i professori Alberto De Capua e Francesca Giglio, presenterà i risultati della II fase del progetto-ricerca alla presenza dell’imprenditore Antonino De Masi. Il team di lavoro vede la partecipazione di ricercatori, dottori e dottorandi, professionisti ed impresa.

  • Al Castello di Scilla "Emisferando: equilibri, ponti, incontri, scoperte"

    Dal 18 al 20 luglio 2019, presso il Castello Ruffo di Scilla (RC), si svolgerà il Summer Camp dal titolo “EMISFERANDO: equilibri, ponti, incontri, scoperte”, su iniziativa del Dipartimento DIGIES dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, diretto dal prof. Massimiliano Ferrara, in collaborazione con il Laboratorio Italiano di Ricerca e Intervento per lo sviluppo del Potenziale, del Talento e della Plusdotazione dell’ Università di Pavia, diretto dalla prof.ssa Maria Assunta Zanetti.
    L’iniziativa scaturisce dall’esigenza fortemente avvertita sul territorio di valorizzare la sinergia Scuola-Famiglia-Università per sensibilizzare la Comunità educante sul tema dell'alto potenziale cognitivo, 

  • Il cordoglio dell'Università Mediterranea per la scomparsa del professor Enrico Costa

    Il Magnifico Rettore con l’intera Comunità accademica esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Enrico Costa, Professore Emerito dell’Universita’ Mediterranea, nella quale inizió la carriera nell’anno accademico 1976-1977 fino a diventare Ordinario di Urbanistica e ricoprendo varie cariche, tra cui quelle a lui piú care di Coordinatore del Corso di Laurea in Urbanistica e di Dottorato di Ricerca. Enrico Costa lascia il ricordo di un Docente che ha amato Reggio Calabria e la sua Università e per le quali ha dedicato tempo, studio e ricerca, sullo sfondo di un sincero affetto e amore per questa Terra.

  • "Liberi di scegliere" all'Università Mediterranea. Presentato l'omonimo libro e il nuovo master dopo la firma del protocollo

    L’Aula magna Quistelli della Cittadella Universitaria, ha ospitato la presentazione del libro “Liberi di Scegliere – profili giudiziari e alta formazione” con gli autori Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, e Patrizia Surace, Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria e membro del Consiglio Direttivo nazionale Unicef. Per l’occasione è stato presentato anche il Protocollo d’intesa, firmato recentemente da Università Mediterranea, Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, Comitato Italiano UNICEF e Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, per la realizzazione di attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione sul tema della tutela dell’infanzia e dell’adolescenza anche dei minori stranieri non accompagnati.

  • Siglato protocollo d'intesa per la creazione di un Campus tecnologico

    Università Mediterranea di Reggio Calabria, Ferrovie dello Stato Italiane (FS), FS Sistemi Urbani, TIM, Huawei, CONSEL Consorzio ELIS, NTT Data, Engineering e Aubay hanno siglato un protocollo di intesa per l’avvio di uno studio di fattibilità finalizzato alla creazione di un Campus ove sviluppare progetti ad alto contenuto tecnologico, formare nuove figure professionali e promuovere la nascita di imprese attraverso un incubatore/acceleratore di Startup e Spin Off Universitari.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.