Domenica, 14 Luglio 2024

                                                                                                                                                                             

 

                                                                                                                                                                                                          

C Cultura|Società

APRE IL CINE-TEATRO “UNIVERSAL”

Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Sabato 22 giugno il Cine-teatro Universal e la Stamperia Senza Pressa aprono le porte.
Nel bel mezzo della città vecchia, in via San Francesco d’Assisi 35, si presenteranno al pubblico alcune delle pratiche artigianali, artistiche e creative che in questo spazio vivono e si esprimono, riempiendolo di nuove energie.
Dopo anni di abbandono, questo stabile, sul finire del 2021, è stato riaperto da un piccolo gruppo di persone, abitanti del quartiere, con il desiderio comune di rimettere in piedi  uno spazio in cui potersi incontrare e soffermare per creare, conoscere e condividere.

Partiti dal recupero di una montagna di caratteri mobili, In questo posto è stato realizzato  un laboratorio tipografico e di arti grafiche da pensare e realizzare a mano, in una prospettiva trasversale di rielaborazione e di riuso, verso la riscoperta di quelle arti e di quei saperi che in questo mondo frenetico e omologato, troppo spesso, si perdono di vista.

Affianco ai cassetti pieni di caratteri di piombo, righe, spazi e barre di ferro per costruire le matrici, c’era un’altra metà della struttura sfondata, da ripensare completamente: trave dopo trave, questa vecchia costruzione diroccata, è diventata una sala con 63 posti a sedere e un piccolo palco, che ospiterà in occasione di questa apertura diversi corpi, immagini e suoni.

A partire dalle 20.30 di sabato 22 giugno, a due anni da quei primi passi curiosi, si invitano tutte le persone interessate a condividere una serata di esplorazione e conoscenza del cine-teatro e della stamperia, luoghi ripensati e messi in sicurezza per essere attraversati da nuovi flussi di vita e di arti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Ultimi Post

Le idee espresse dagli opinionisti non necessariamente debbono coincidere con quelle del direttore e dell’editore di Calabriapost.net 

..........................

 Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete  a direttore@calabriapost.net

 

top