Domenica, 14 Luglio 2024

                                                                                                                                                                             

 

                                                                                                                                                                                                          

C Cultura|Società

ELETTO A BRUXELLES IL NUOVO PRESIDENTE COSMOS: È IL CALABRESE MARIANO SERRATORE

Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Nell’ambito dell’Assemblea Generale dell’associazione COSMOS-Standard AISBL, tenutasi a Bruxelles nei giorni 17 e 18 giugno, il manager calabrese Mariano Serratore, Direttore Tecnico di ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale, uno dei più importanti organismi di certificazione italiani, tra i pionieri della certificazione biologica, che opera sia nel settore alimentare che in quello del non food), è stato eletto all’unanimità Presidente di COSMOS-Standard AISBL durante l'Assemblea Generale per il rinnovo del Board, tenutasi a Bruxelles.

L’associazione COSMOS-Standard AISBL, con sede nella capitale europea, gestisce lo standard COSMOS, nato dalla collaborazione tra i principali organismi di certificazione e le organizzazioni internazionali del settore cosmetico, tra i quali ICEA (Italia), BDIH (Germania), COSMEBIO (Francia), ECOCERT (Francia) e SOIL ASSOCIATION (Regno Unito). Una collaborazione che ha permesso di sviluppare un marchio diffuso e riconosciuto nel mondo, garanzia di prodotti cosmetici biologici e naturali.

All’Assemblea erano presenti i vari rappresentanti degli organismi di certificazione e delle organizzazioni internazionali membri di Cosmos.

 Lo standard COSMOS è certificato ad oggi da 12 Organismi di Certificazione in tutto il mondo, dall’Europa, all’Asia al Nord America, coinvolgendo oltre 3000 aziende certificate.

Agronomo, Mariano Serratore vive a Filadelfia (VV) e lavora in ICEA dal 2005. Laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, ha conseguito specializzazioni e Master in Project, Risk e Business Management. Dal 2022 svolge il ruolo di Direttore Tecnico per tutti gli schemi di certificazione (Agricoltura Biologica, RSPO, Global Gap, Tessile, Cosmesi, Edilizia e Turismo sostenibile), con la funzione di gestione e ottimizzazione delle risorse e dei processi. 

Il Neopresidente ha ringraziato tutti i membri per la fiducia accordatagli e il Presidente Harald Dittmar di BDIH, che lo ha preceduto.


 

Ultimi Post

Le idee espresse dagli opinionisti non necessariamente debbono coincidere con quelle del direttore e dell’editore di Calabriapost.net 

..........................

 Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete  a direttore@calabriapost.net

 

top