unci banner

:: NEWS

Al reggino Emilio Buttaro il premio "Stelle di Calabria"

Al reggino Emilio Buttaro il premio "Stelle di Calabria"

Il prestigioso premio "Stelle di Calabria" giunto alla quinta edizione sarà assegnato al giornalista reggino Emilio Buttaro, collaboratore di diverse testate italiane e straniere e presentatore di eventi nazionali. La...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

Scilla jazz festival chiude insieme a Derive Festival col reading di Ettore Castagna

Scilla jazz festival chiude insieme a Derive Festival col reading di Ettore Castagna

Scilla jazz festival chiude l’edizione 2019 e saluta il suo pubblico con un concerto evento organizzato insieme a Derive Festival. Dopo le quattro giornate dense e fitte di concerti che...

Kaulonia Tarantella Festival: Mimmo Morello e Fantafolk tra greco e grecanico

Kaulonia Tarantella Festival: Mimmo Morello e Fantafolk tra greco e grecanico

Il Kaulonia Tarantella Festival 2019 entra nel vivo. Blu come il mare, greco come il mito e come la serata di lunedì 19 agosto in cui le inconfondibili sonorità elleniche...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURAIl Planetario al fianco dell'Hospice nella battaglia contro al chiusura

Il Planetario al fianco dell'Hospice nella battaglia contro al chiusura

Pubblicato in CULTURA Domenica, 14 Luglio 2019 20:16

La sezione Calabria della Società Astronomica Italiana_ Planetarium Pythagoras Città Metropolitana di Reggo Calabria, sostiene l’Hospice “Via delle Stelle” e si unisce all’appello delle istituzioni e della società civile affinché la struttura sia preservata.
«Il ruolo svolto dall’Hospice per i malati terminali e le loro famiglie è noto - commenta la responsabile del Planetario Prof.ssa Angela Misiano Martino.
Nei momenti difficili il personale medico e sanitario ha fornito il supporto necessario per alleviare le sofferenze fisiche e psichiche degli ammalati e delle loro famiglie.

Un punto di riferimento importante per la città di Reggio Calabria, non solo per la qualità dell’assistenza, ma anche per la disponibilità di strumenti diagnostici e di un ambiente protetto e riservato - continua Misiano.
Il Planetario ha già sostenuto in passato l’Hospice, in particolare nel 2014, devolvendo alla struttura il ricavato di una rappresentazione teatrale ispirata alla scienza.
Tutti noi - conclude la referente del Pythagoras - abbiamo il dovere di impegnarci affinché la struttura e il personale tutto possano continuare a esercitare le attività professionali e mettere in campo l'impegno personale profuso sino ad oggi».

Rc 14 luglio 2019

Letto 96 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al MArRC “Donne in orbita: l'universo al femminile” con la prof.ssa Patrizia Caraveo

    Dopo lo straordinario successo di pubblico registrato in occasione dello spettacolo: “Atlas Coelestis: la musica e le stelle” tenutosi sulla terrazza del Museo Archeologico Nazionale della nostra città, proseguono gli incontri all’interno della convezione tra Planetarium Pythagoras ed il MArRC. Martedì 13 agosto alle ore 17.30 nella sala conferenze del Museo la prof.ssa Patrizia Caraveo terrà una conversazione su: “Donne in Orbita”.
    Da Valentina Tereshkova, la prima donna nello spazio, alla nostra Samantha Cristoforetti, la prof.ssa ripercorrerà, tra pregiudizi e stereotipi, la storia che ha restituito il cielo “all'altra metà del cielo”.

  • La notte di San Lorenzo sulla terrazza del MArRC con il Planetario

    Nel ricco calendario di eventi previsti all’interno de “Il festival calabrese dell’Astronomia” si inserisce lo spettacolo “Atlas Coelestis: la musica e le stelle”.
    Il MArRC e il Planetarium Pythagoras di Reggio Calabria festeggiano insieme e in musica la notte di San Lorenzo con le note del Maestro Giovanni Renzo. L’iniziativa rafforza la già consolidata collaborazione tra il Planetario ed il Museo Archeologico Nazionale, parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità.

  • Le Onde Gravitazionali protagoniste al MArRC con il Planetario

    Il Planetarium Pythagoras torna sul terrazzo panoramico del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, in occasione delle aperture serali dell'Ente.
    Giovedì 1 agosto alle ore 21.00, infatti, Mary Tringali, astrofisica, terrà una conferenza dal titolo: “Onde Gravitazionali: cosa sono, esattamente, questi segnali, e perché sono tanto importanti da valere un Nobel? Come si rilevano, e che cosa possono aiutarci a scoprire queste increspature nel tessuto dello spazio-tempo già teorizzate da Einstein?”

  • I Consulenti del Lavoro intervengono sulla questione Hospice

    I Consulenti del Lavoro della provincia di Reggio Calabria, insieme a tutte le articolazioni sindacali ed associative, intendono esprimere grande preoccupazione rispetto alla chiusura dell’ Hospice reggino.
    “La struttura di Via delle Stelle, aldilà dei tecnicismi burocratici che non possono e non devono passare in secondo piano, ha un alto impatto sociale per il nostro territorio rappresentando, in molti casi, l’unica possibilità per i pazienti terminali ed i loro congiunti per affrontare con dignità un momento così difficile. La fine della vita, infatti, è un momento che ognuno vive in modo diverso: ogni individuo ha esigenze differenti, sia per quanto riguarda l’informazione sia per quanto concerne il sostegno fisico e psicologico. I pazienti ed i familiari, fino ad oggi, presso la struttura di via delle stelle hanno trovato risposte a domande e preoccupazioni da un team di professionisti che hanno sempre messo al centro l’uomo e la sua dignità aldilà degli aspetti meramente sanitari.

  • Hospice, Siclari (FI) non è ottimista sulle notizie che arrivano da Roma

    Ennesimo "nulla di fatto" del Governo che certificherà la perdita di una struttura di eccellenza. Il Sottosegretario Armando Bartolazzi risponde all'interrogazione parlamentare del collega Francesco Cannizzaro senza dare alcuna nuova notizia dichiarando soltanto che sarà mantenuta la continuità dell'Hospice tramite la ASP ed è proprio ciò che occorre scongiurare. Mi domando: come fa la ASP di RC che sta dichiarando "il dissesto della stessa" a gestire l'Hospice garantendo la stessa qualità assistenziale che viene data adesso ai pazienti e alle loro famiglie? Bartolazzi dichiara che il commissario ad acta ha comunicato di aver convocato uno specifico tavolo tecnico per il prossimo 23 luglio, già calendarizzata da giorni, che ha pagato l'ordinario ma non fa alcun cenno ai pagamenti dei costi extra budget sostenuti e Documentati dalla Fondazione e per i quali la Fondazione rischia di chiudere.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.