unci banner

:: NEWS

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Anche quest’anno l’Accademia italiana della Cucina, prestigiosa istituzione culturale della Repubblica italiana fondata a Milano nel 1953 da Orio Vergani, ha organizzato lo scorso 17 Ottobre la Cena Ecumenica, una...

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Alla presenza di oltre 600 tifosi, parte col botto il campionato di C Silver della Pallacanestro Viola che vince meritatamente contro la Vis Reggio Calabria di coach D'Arrigo. Primo tempo...

Villa, manifestazione d'interesse per la subconcessione del piazzale Anas

Villa, manifestazione d'interesse per la subconcessione del piazzale Anas

L'Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni, guidata dal sindaco Giovanni Siclari, procede a passi spediti per raggiungere l'obiettivo principe, ovvero, dare un nuovo volto alla città liberandola dai disagi legati...

In piazza Italia il presidio unitario per la Democrazia e la Costituzione

In piazza Italia il presidio unitario per la Democrazia e la Costituzione

Il presidio unitario per la Democrazia e la Costituzione, costituito dai cittadini e dai rappresentanti delle Istituzioni, delle Associazioni e delle organizzazioni sindacali e politiche, che hanno condiviso l'appello dell'ANPI...

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURARondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 20 Giugno 2019 18:56

È ormai diventata una tradizione: anche quest’anno il Parco dell’Aspromonte ha deciso di aderire al “FESTIVAL DEI RONDONI - SWIFTS & FUN”, la manifestazione internazionale che ha lo scopo di sensibilizzare giovani e adulti sul tema del ruolo degli uccelli insettivori e in particolare sui rondoni, questi straordinari volatori su lunghissime distanze che riempiono i nostri cieli estivi.
Il 2019 rappresenta la settima stagione italiana del Festival, che in Aspromonte viene presentato per la terza volta; il programma prevede due iniziative a Ciminà e a Bova, eventi che si confermano unici, almeno finora, in Calabria e comunque i più a Sud d’Italia.

L’appuntamento è fissato per domenica 23 giugno: dalle 10 alle 12.30 in piazza XX settembre, a Ciminà, le iniziative di sensibilizzazione saranno a cura delle Guide Ufficiali del Parco Giuseppe Martino e Andrea Ciulla, che attraverso un piccolo punto informativo introdurranno il pubblico a queste tematiche naturalistiche.
Nel pomeriggio della stessa giornata, il Festival aspromontano farà tappa a Bova, presso la Biblioteca Mosino del Museo della Lingua Greco-Calabra Gerhard Rohlfs, con inizio alle 17.30. Dopo i saluti del Sindaco Santo Casile, del Direttore del Parco Sergio Tralongo e della responsabile della Comunicazione Chiara Parisi, saranno ancora Giuseppe Martino e Andrea Ciulla a parlare dei rondoni e della loro affascinante vita aerea, testimoniata anche da una recente pubblicazione a fumetti che sarà possibile acquistare al termine dell’iniziativa. Dopo la presentazione in aula, i partecipanti saranno invitati a una tranquilla e gradevole “passeggiata a rondoni” (swifts walk) per le vie del borgo antico di Bova, che si concluderà in piazza con l’aperitivo finale.
Il Festival dei Rondoni unisce decine e decine di località italiane ed europee sotto il tema di fondo “Rondoni & Divertimento”: parlare di tutela della fauna, abbinando la discussione ad eventi piacevoli e coinvolgenti per il pubblico di tutte le età è infatti l’obiettivo della manifestazione. Proprio per questo, ognuna delle due tappe aspromontane sarà seguita da un aperitivo offerto ai partecipanti all’iniziativa.
Va sottolineata l’accoglienza e il sostegno al Festival da parte dei Sindaci di Ciminà Giusy Caruso e di Bova Santo Casile, ai quali va il ringraziamento dell’Ente Parco.

Rc 20 giugno 2019

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte
v.i.

Letto 173 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La migrazione degli uccelli rapaci agli “Incontri di natura” del Parco

    Prosegue il ciclo di conferenze organizzato dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte insieme al Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria, e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea. Giovedì 17 ottobre alle ore 17 si torna a parlare di avifauna, e in particolare di uno dei fenomeni naturali più interessanti per il nostro territorio: la migrazione degli uccelli rapaci.
    Gli “Incontri di Natura” non potevano certo trascurare questo argomento, che rende l’Aspromonte e l’area dello Stretto in generale uno dei punti più interessanti a livello europeo, sia dal punto di vista numerico (solo il Bosforo e Gibilterra mostrano un numero maggiore di migratori), sia dal punto di vista qualitativo (specie comuni, ma anche specie molto rare, e comunque tutte particolarmente protette dalle normative internazionali).

  • Al TTG di Rimini, Parco Nazionale dell’Aspromonte e Camera di Commercio con la Città Metropolitana per sostenere il settore turistico

    Parco Nazionale dell’Aspromonte e Camera di Commercio di Reggio Calabria, con la Città Metropolitana di Reggio Calabria, hanno partecipato dal 9 all’11 ottobre al TTG Travel Experience di Rimini, una delle principali rassegne turistiche internazionali, per promuovere e raccontare l’offerta turistica e le eccellenze del nostro territorio.
    La sinergia tra gli Enti, fattivamente avviata attraverso il Tavolo Interistituzionale permanente sul Turismo promosso dalla Camera di Commercio, in questi anni ha permesso di condividere un’azione programmatica omogenea e si è rilevata fattore determinante nella tre giorni riminese, attirando l’interesse crescente degli addetti ai lavori.

  • Aspromonte, tornano gli incontri di Natura del Parco con tre appuntamenti autunnali

    Boschi Vetusti, Migrazione dei Rapaci e Carta Europea del Turismo Sostenibile: tornano gli Incontri di Natura promossi dal Parco dell’Aspromonte con tre appuntamenti autunnali. Il ciclo di eventi divulgativi dedicati alla biodiversità e alla geodiversità dell’Aspromonte, organizzato dall’Ente Parco Nazionale insieme al Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea, ripartirà da Reggio Calabria con l’intento rafforzare la conoscenza del patrimonio naturalistico dell’Aspromonte ed accrescere la consapevolezza cittadina di un’Area Protetta completamente all’interno del perimetro Metropolitano, unico caso su scala nazionale.

  • Luci sul Parco: quattro escursioni in contemporanea per il gran finale a Bova

    Quattro escursioni con un’unica destinazione: Bova. La degustazione con la Lestopitta, il piatto tipico dell’Area Greca dell’Aspromonte, lo spettacolo dell’artista Pasquale Caprì, la voglia di stare insieme, tutti: associazioni, escursionisti, appassionati di montagna, turisti. Si concluderà così, domenica 22 settembre a Bova, il format “Luci sul Parco” che per tre mesi ha caratterizzato con variegate e molteplici iniziative, diversi comuni dell’Aspromonte, coinvolgendo migliaia di persone in attività culturali, escursionistiche, scientifiche, ludiche, sportive e ricreative.

  • Quattro escursioni verso Bova: domenica 22 settembre l’evento conclusivo di “Luci sul Parco”

    Quattro escursioni con un’unica destinazione: Bova. La degustazione con la Lestopitta, il piatto tipico dell’Area Greca dell’Aspromonte, lo spettacolo dell’artista Pasquale Caprì, la voglia di stare insieme, tutti: associazioni, escursionisti, appassionati di montagna, turisti. Si concluderà così, domenica 22 settembre a Bova, il format “Luci sul Parco” che per tre mesi ha caratterizzato con variegate e molteplici iniziative, diversi comuni dell’Aspromonte, coinvolgendo migliaia di persone in attività culturali, escursionistiche, scientifiche, ludiche, sportive e ricreative.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.