unci banner

:: Evidenza

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

La Cisl FP saluta Mimmo Serranò: il ricordo della segretaria generale Giordano

Reggio Calabria. “Se ne è andato in silenzio, senza rumore, come era solito fare quando lasciava una riunione, un’assemblea con i lavoratori, un convegno. Mai una nota alta o stonata, sempre attento a non ferire...

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. Bollette idriche “salate” zona Archi: Forza Italia chiede lo sconto del 50%

Reggio Calabria. "In questi giorni il Comune di Reggio Calabria, per il tramite della sua società Hermes, ha inviato mediante posta ordinaria la bolletta del servizio idrico integrato e le sorprese per gli utenti non...

Siclari (FI): "Filippo Zema era medico stimato e uomo di grande valore"

Siclari (FI): "Filippo Zema era medico stimato e uomo di grande valore"

Reggio Calabria. "Le parole lasciano spazio al silenzio in un momento di dolore e tristezza come questo ma voglio esprimere tutta la mia vicinanza alla famiglia per la tragica scomparsa di Filippo Zema. Pippo era...

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nuovo incendio nella notte alla baraccopoli di San Ferdinando: muore un migrante

Nella notte tra il 15 e il 16 febbraio, verso mezzanotte circa, un nuovo incendio, ha interessato l’insediamento dei migranti, la cosiddetta baraccopoli, ricadente nella zona industriale di San Ferdinando.L’incendio ha provocato la morte di...

Al via TuttixTutti: torna il concorso nazionale rivolto alle parrocchie, giunto alla nona edizione

Al via TuttixTutti: torna il concorso nazionale rivolto alle parrocchie, giunto alla nona edizione

“Chi partecipa fa vincere gli altri”. È lo slogan che promuove il concorso per le parrocchie TuttixTutti, promosso dalla C.E.I. a livello nazionale, che prende il via il 1° febbraio. Ogni parrocchia potrà parteciparvi iscrivendosi...

Palmi, a Palazzo San Nicola l'incontro con l’assessore regionale Francesco Rossi

Palmi, a Palazzo San Nicola l'incontro con l’assessore regionale Francesco Rossi

Pochi giorni fa, a Palazzo San Nicola, ha avuto luogo un importante incontro con l’Assessore Regionale alla Pianificazione Territoriale e all’Urbanistica, Francesco Rossi, nel corso del quale si è parlato di temi legati al futuro...

Porto di Gioia Tauro, Siclari (FI) interroga il ministro sui licenziamenti e chiede l'apertura di un tavolo tecnico

Porto di Gioia Tauro, Siclari (FI) interroga il ministro sui licenziamenti e chiede l'apertura di un tavolo tecnico

«La crisi del Porto di Gioia Tauro è sotto gli occhi di tutti. Pur trattandosi di una delle più grandi infrastrutture portuali del mondo e sicuramente di uno snodo per il traffico merci commerciale di...

Presentato il Corso di Alta Formazione Professionale Universitario per “Cultural Manager”

Presentato il Corso di Alta Formazione Professionale Universitario per “Cultural Manager”

Presentato ufficialmente il Corso di Alta Formazione Professionale Universitario per “Cultural Manager”, l’esperto in promozione turistica e valorizzazione del patrimonio culturale organizzato dall’Università per Stranieri “Dante Alighieri” in sinergia con la Città Metropolitana. L’obiettivo del...

compra calabria

Sei qui: HomeCULTURASabato 9 febbraio a Melito Porto Salvo si discute su come ridurre gli sprechi alimentari

Sabato 9 febbraio a Melito Porto Salvo si discute su come ridurre gli sprechi alimentari

Pubblicato in CULTURA Giovedì, 07 Febbraio 2019 12:35

Ridurre lo spreco alimentare implica atti di straordinaria importanza sia per arginare le povertà che per tutelare l'ambiente, tant'è che la questione della riduzione degli sprechi alimentari è divenuta una priorità dei governi Nazionali e sovra Nazionali. Nell'era del paradosso alimentare è impossibile pensare a come aumentare le produzioni di cibo, a fronte dell'aumento della popolazione mondiale, quando ancora si sprecano moltissimi alimenti tali da poter sfamare circa 2 miliardi di persone nel mondo. Ridurre lo spreco di cibo significa anche salvare il pianeta: di questi importanti temi che spaziano dall'economia, all'ambiente, alle tecnologie alimentari se ne parlerà sabato 9 febbraio alle ore 17:00 presso l'ex mercato coperto di Melito Porto Salvo (RC).

All'incontro, organizzato da FIDAPA BPW ITALY distretto Sud-Ovest sez. Melito Porto Salvo, parteciperanno il Sindaco di Melito Porto Salvo Giuseppe Meduri, Giovanni Romeo (Direttore Generale Associazione Banco Alimentare della Calabria) Patrizia Bognoni (Presidente FIDAPA Melito Porto Salvo), Vincenzina Nappi (Past President FIDAPA distretto Suo-Ovest), Antonio Paolillo (Tecnologo Alimentare), Fortunato Alfredo Ascioti Ecologo Dipartimento di Agraria Università "Mediterranea" di Reggio Calabria. L'incontro sarà moderato da Giulia Carerj Past President FIDAPA Melito Porto Salvo.

Rc 7 febbraio 2019

Letto 57 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Punto INPS di Melito Porto Salvo: il 18 gennaio si fermano i servizi

    Dopo più di un anno senza alcuna soluzione logistica per la struttura territoriale dell’INPS di Melito Porto Salvo, l’Amministrazione previdenziale regionale è giunta alla determinazione di cessare i servizi del Punto INPS a partire dal prossimo 21 gennaio, nelle more del reperimento di nuovi ed idonei locali in locazione. Con una apposita informativa sindacale la Direzione provinciale ha infatti comunicato che l’attività di informazione, da lunedì prossimo, continuerà ad essere garantita a Reggio Calabria, presso lo stabile di Via Domenico Romeo 15 e che i quattro funzionari in servizio nella struttura saranno, anch’essi, trasferiti nello stabile reggino.

  • Melito Porto Salvo, intervento del Comune per il muro di cinta della stazione

    Prendiamo atto e apprezziamo il tempestivo intervento del Sindaco del Comune di Melito di Porto Salvo, Ing. Giuseppe Meduri, e dei tecnici comunali a tutela dell’incolumità pubblica, minacciata dal muro di cinta della stazione RFI in stato di pericoloso degrado.
    Invero ricevuta la nostra segnalazione sono stati eseguiti una serie di sopralluoghi da parte dei tecnici del Comune unitamente con personale tecnico di RFI, della Capitaneria di Porto delegazione di Spiaggia di Melito di PS, della polizia locale, che hanno certificato il potenziale pericolo da noi segnalato.

  • Successo per la kermesse "Open Art" a Melito Porto Salvo

    L’Ex-Mercato Coperto di Melito Porto Salvo ha aperto le porte all’arte con la mostra collettiva d’arte “Open Art” a cura dell’Associazione Culturale Kronos Arte – “laboratorio delle arti”, evento patrocinato dal Comune di Melito di Porto Salvo, rientrato nel calendario delle festività natalizie .
    La mostra è stata curata e allestita dai soci dell’Associazione Kronos Arte che hanno saputo creare un ambiente ricco di dipinti, sculture, ceramiche e installazioni che si è svolta dal 23 Dicembre 2018 al 6 di Gennaio 2019
    La storica struttura melitese grazie anche alla posizione centrale diviene centro di aggregazione culturale e sociale, ospitando varie realtà associative, dando vita ad uno scambio culturale e artistico che ha lo scopo comune di promuove il territorio melitese.

  • Melito, Crea (Ancadic/Oliveto) su degrado del muro di sostegno lato mare della stazione ferroviaria

    Scrivo nella qualità di Referente unico dell’A.N.CA.DI.C, associazione che promuove e tutela il patrimonio paesaggistico e l’ambiente salubre e la viabilità, e responsabile del comitato torrente Oliveto, per chiedere alle competenti Istituzioni di voler disporre un urgente intervento a tutela della incolumità pubblica, minacciata dall’elevato rischio determinato dal forte stato di degrado del muro di sostegno, lato mare della stazione ferroviaria di Melito di Porto Salvo, lungo circa un chilometro e altro circa 5/6 metri, ricadente sul demanio marittimo, che presenta per tutta la sua lunghezza condizioni di degrado e pericolo imminente per la pubblica incolumità determinato dalle notevoli porzioni di cemento ammalorate in gran parte crollate e altre pronte a staccarsi. Appare possibile, se non probabile, il crollo delle infrastrutture ferroviarie presenti nell’area sovrastante (ringhiera metallica, pali illuminazione e quant’altro).

  • Melito Porto Salvo, “Facimu Natali”: esibizione della cantanstorie Francesca Prestia

    Francesca Prestìa, cantastorie catanzarese, figlia e nipote di gente d’arte , diplomata in Flauto traverso, ha conseguito il compimento inferiore di Composizione, in possesso di un diploma in Musicoterapia (corso quadriennale), e della Laurea in DAMS Musica della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna.- Queste le eccellenti competenze culturali e musicali nelle quali affonda le robuste radici e che le consentono di raggiungere vertici elevati nel suo duro, complesso e nello stesso tempo affascinante, esaltante lavoro.-

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.