Sabato, 13 Luglio 2024

                                                                                                                                                                             

 

                                                                                                                                                                                                          

C Cultura|Società

XIX EDIZIONE PER I TESORI DEL MEDITERRANEO DAL 30 LUGLIO AL 4 AGOSTO

Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

Nel cuore dell’estate, nel cuore della città, tornano per la XIX edizione “I Tesori del Mediterraneo”.

Sono tanti e preziosi i tesori racchiusi in questo contenitore che, dal 30 luglio e sino al 4 agosto, si aprirà per regalare a Reggio Calabria sei giorni di sport, musica, arte, enogastronomia, cultura, spettacolo, turismo, con belle serate sotto il cielo del lungomare Falcomatà, tanti ospiti e, poi, stand, musica, incontri.

Grande attesa anche per la punta di diamante della manifestazione: la Regata del Mediterraneo.  

I Tesori, dunque, un format tra i più ricchi del panorama eventi, ha portato le immagini della nostra città in tutta la Penisola e oltre, e ha racchiuso, tra le innumerevoli iniziative, tutto ciò che rappresenta il nostro territorio.

Anche quest’anno I Tesori, a cavallo tra i due mesi estivi, promettono di regalare momenti straordinari a cittadini e turisti. E l’associazione Nuovi Orizzonti, della presidente Natalia Spanò, in 19 anni, non ha mai tradito una promessa!

La manifestazione, ormai storicizzata, oltre a mettere assieme tutto ciò che di bello, di positivo e di valore offre il nostro territorio riesce a creare una rete di sinergie che coinvolge forze dell’ordine, enti e istituzioni.

Ancora le preziose collaborazioni con il MArRC, con l’Accademia di Belle arti, con l’università Mediterranea e con tutti quegli organismi, pubblici o privati, che contribuiscono alla crescita sociale o economica della nostra meravigliosa terra.

Una manifestazione che cresce, grazie alla lungimiranza e al grandissimo lavoro portato avanti da Natalia Spanò, con Paolo Catalano, e con tutto il team di Nuovi Orizzonti. Una crescita tangibile e sotto gli occhi di tutti, basti pensare che al Premio letterario Apollo di quest’anno parteciperanno, non solo 11 case editrici calabresi, ma anche ben 12 siciliane.

Tanto bolle in pentola per questa rinnovata edizione che scopriremo nel corso prossime settimane.


 

Ultimi Post

Le idee espresse dagli opinionisti non necessariamente debbono coincidere con quelle del direttore e dell’editore di Calabriapost.net 

..........................

 Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete  a direttore@calabriapost.net

 

top