Sabato, 13 Luglio 2024

                                                                                                                                                                             

 

                                                                                                                                                                                                          

P Politica

LA “CAMERIERA DI CATANZARO” DIVIENE, OGGI, CATEGORIA POLITICA

Questo articolo contiene parole
Il tempo di lettura è di circa minuti.
Livello di difficoltà di lettura:

A ben vedere, però, non e' una categoria nuova e non merita di essere sminuita dalle parole di Feltri o limitata dalla questione Salis.
La "cameriera di Catanzaro" o il "contadino calabrese", o l'operaia "Vincenzina di fronte alla fabbrica", o i "cafoni di Fontamara", sono carne e spirito abituati a soffrire che strutturano e "salvano" il Mondo. Ciò che c'e' di buono oggi - in termini di conquiste, diritti, dignità - e' dipeso da loro, dal loro sacrificio.
Anche il futuro dipende da loro, dal lavoro e dalla consapevolezza politica di chi e' oggi emarginato, molto di più che da Feltri o da Salis.
C'e' molto più in campo che non un "outfit" e Feltri lo sa benissimo e per questo la butta in caciara.
La questione in campo e' la Politica (quella vera), la partecipazione popolare alla vita pubblica, le condizioni di povertà e di emarginazione di chi lavora, l'ingiustizia, l'abbandono del nostro Sud e del Sud del Mondo, la necessità della Riforma dell'esistente e del Riscatto sociale.

(Link) https://www.open.online/2024/06/30/feltri-salis-cameriera-catanzaro/


 

Ultimi Post

Le idee espresse dagli opinionisti non necessariamente debbono coincidere con quelle del direttore e dell’editore di Calabriapost.net 

..........................

 Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete  a direttore@calabriapost.net

 

top